Cerca
  • Lisa Morello

La mia Medianità: come sono arrivata fino a qui

La medianità è un percorso particolare. Anche se porti questo dall'incarnazione precedente, ti avvicini solo e perché c’è qualcosa che vuoi sapere e perché non ti riesci altrimenti a spiegare qualcosa che ti accade.

Ma la medianità ti cambia radicalmente dentro. Ho toccato, nel corso delle mie esperienze, molte energie e molte pratiche, sono sempre stata curiosa e mi sono avvicinata a molte realtà perchè volevo la spiegazione di ciò che vedevo e sentivo, e, come ho già raccontato in precedenza, ho provato, riprovato e provato ancora.

Ma la medianità va oltre tutto, perché ha le prove.

Non è Channeling, gli Esseri di Luce raccontano cose sull’anima davvero incredibili e meravigliose, ad una vibrazione talmente alta e pura che da i brividi sempre, però solo tu puoi capire se ti vibrano dentro a una frequenza che riconosci, nessun altro può. Ma con la medianità possiamo incontrarci a metà strada.

Prima di iniziare quel percorso che mi ha portato a raffinare le mie percezioni e che mi ha portato adesso a ciò che sono, ero come un pianista che suonava musica bella ma non sapeva bene cosa suonava e quali note, prendevo le Anime trapassate che mi si presentavano come note che mi arrivavano, e suonavo meravigliose canzoni ma non avevo il pieno controllo sulle note che facevo. Molte persone infatti possono farlo! Molti di noi sono in grado di recepire le frequenze del mondo Spirituale e del mondo dello Spirito, ma molto spesso quelle frequenze hanno la loro perfetta Intelligenza e, se non comprendiamo le nostre percezioni, queste avranno sempre il potere di portarci dove vogliono.

Con la medianità possiamo cambiare la visione sul mondo alle persone, portando davvero le evidenze della Sopravvivenza dell’Anima oltre la morte fisica. Solo avvicinandoci e decidendo di compiere un percorso interiore, spogliandoci e mettendoci a nudo di fronte alle nostre idee, alle nostre convinzioni, solo allora saremo in grado di accogliere appieno lo Spirito, perché è di questo che si tratta: imparare ad accogliere dentro di sé lo Spirito di qualcun altro, poter essere il loro tramite, come spesso dico “la voce per chi non può più parlare”. E se sei un medium per te tutto questo avrà senso nella misura in cui sentirai dentro di te la chiamata a comprendere sempre più tutto questo, per essere Servo di quel Mondo. Quando ti approcci alla medianità sei costretto ad abbandonare ogni dubbio, ogni schema mentale, ogni preconcetto, ogni previsione, per poter affinare sempre di più i tuoi sensi psichici. E così farai infiniti lavori su di te, sempre, per mantenere pulita questa tua percezione, per allontanare le perplessità, ti cambierà tutto dentro in maniera così profonda che non sarai più in grado di tornare indietro.


Se vuoi diventare un medium per essere a Servizio del Mondo dello Spirito sei costretto a metterti davanti a te stesso, completamente nudo, a mostrarti limitato e a riconoscere i tuoi pregi e difetti; è un confronto interiore che nasce ed emerge dalla necessità di comprendere più a fondo un mondo che non comunica attraverso le parole bensì attraverso impulsi energetici, imparare a decodificare dei simboli, imparare a distinguere la tua energia e la loro… e molto, davvero molto altro.

E’ un percorso che prima di tutto ti spinge a restare nel Cuore per poter creare la connessione necessaria alla comunicazione, perché per poter raggiungere quel piano di Realtà c’è bisogno di attraversare e trascendere il mentale, l’Ego, passare attraverso l’energia Divina della nostra parte Spirituale. Ed è solo attraverso questo passaggio che avviene la vera connessione con ciò che poi permette di portare le prove, fino a qui, della sopravvivenza dell’anima alla morte fisica.

Quindi voglio dirvi: sappiate che nessuno può sottrarvi al dolore che si prova a perdere una creatura che ci sta a cuore. Ma posso e voglio promettervi che farò il possibile per imparare sempre di più, per studiare e crescere in questa mia possibilità di poter comunicare con chi non è più su questo piano fisico dell’esistenza.


💗

Sarò per loro la VOCE, le parole di chi non può più parlare, al loro Servizio, ponte tra il Mondo degli Uomini e quello dello Spirito.


💗

268 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

La perfezione